Il medico risponde

Emicrania: rimedi, trattamenti e cure specifiche

Non trattare l’emicrania o non trattarla con i giusti rimedi rischia solo di peggiorarla: parlane con il medico

Nonostante l’emicrania sia una patologia molto soggettiva e con intensità e frequenza degli attacchi variabili da persona a persona, ci sono un paio di cose che sappiamo valere per tutti: la prima è che purtroppo non ce ne possiamo liberare, la seconda è che però se non trattata con i giusti rimedi l’emicrania può anche peggiorare.

Ci sono diversi rimedi per l’emicrania alla portata di tutti il cui uso rischia di sfuggire di mano alla ricerca di un po’ di sollievo e l’abuso di queste cure per l’emicrania può incrementare notevolmente la frequenza degli attacchi.

E ci sono invece rimedi più specifici che però vanno assunti sotto uno stretto controllo del proprio medico che valuterà attentamente la situazione, in primis cercando di capire quali sono le principali cause scatenanti dell’emicrania e condividere la scelta della cura più appropriata.

Qualche arma contro questo fastidioso nemico chiamato emicrania ce l’abbiamo, ma vanno saggiamente custodite nelle mani del medico, come ci ha spiegato il Dott. Paolo Spriano, medico esperto in Medicina Generale.

 

 

 

IT-NON-110815