Il medico risponde

Artrosi e artrite, ripassiamo l​a​​ ​differenza ​

Artrosi e artrite hanno delle analogie, ma sono patologie molto diverse​. Scopriamo insieme qual è la differenza.​

Artrosi​ e artrite, due malattie diverse ma che a volte vengono confuse. Entrambe colpiscono le ​articolazioni​ limitando la nostra capacità di movimento con conseguenze negative sulla qualità della nostra vita, ma sono due patologie diverse che in alcuni casi possono addirittura convivere.

Ma allora qual è la differenza tra artrosi e artrite?​

Ad esempio, una delle due è possibile prevenirla o rallentarne il decorso, mentre sull’altra il nostro stile di vita non ha un ruolo così importante.

Se hai ancora dubbi a riguardo, qui facciamo un po’ di chiarezza.

01

L’artrosi è una patologia cronica e degenerativa.

L’artrosi​ è molto più diffusa dell’artrite e insorge, nella gran parte dei casi, dopo i 50 anni colpendo prevalentemente le anche, le ginocchia e le vertebre, ma anche le spalle. Si tratta di una ​patologia​ che deriva solitamente dal progressivo consumo della cartilagine causato da diversi fattori come la predisposizione genetica, il calo di estrogeni dovuto alla menopausa per le donne e traumi articolari. ​​​

02

Rischio artrosi: quali sono le abitudini poco sane.​​

L’​artrosi è cronica​ e degenerativa, ma è possibile rallentarne il decorso innanzitutto intervenendo sul nostro stile di vita, evitando fumo e alcol e seguendo un’alimentazione bilanciata​, soprattutto per ridurre il peso corporeo che grava sulle articolazioni.​​​

03

Come ridurre il dolore dovuto all’artrosi.

Il ​movimento e la fisioterapia​ possono aumentare l’elasticità e quindi aiutare la mobilità e ridurre il dolore. Esistono inoltre diversi trattamenti farmacologici che possono​ alleviare i sintomi dell’artrosi​​; solo nei casi più gravi e invalidanti si ricorre alla sostituzione dell’articolazione con protesi.

04

Alla base dell’artrite c’è sempre un processo infiammatorio.​​

L’artrite​ è quindi una ​malattia infiammatoria​, che può essere di diverse tipologie.​​

La più diffusa è l’artrite reumatoide, una patologia autoimmune, che colpisce prevalentemente le piccole articolazioni come le dita, così come l’artrite psoriasica, però interessa principalmente le grandi articolazioni.​​​

05

Differenze tra artrite gottosa e artrite infettiva​​.

L’artrite gottosa​, più comunemente conosciuta come gotta e più rara, è causata da un accumulo di micro-cristalli di ossalato di calcio che attaccano le articolazioni prevalentemente dell’alluce, ma anche di caviglia e ginocchio.

L’artrite infettiva​ o settica invece deriva da un’infezione dovuta ad esempio a basse difese immunitarie.

Benché condividano con l’artrosi il dolore e la difficoltà di movimento, i sintomi dell’artrite sono quelli tipici di uno stato infiammatorio.

 

 

A cura del Dott. Paolo De Stefanis, Specialista in Ortopedia e Traumatologia

 

IT-NON-111060